I finalisti del concorso fotografico “Acqua in Montagna”

I finalisti del concorso fotografico “Acqua in Montagna”

Sono venticinque, i migliori scatti che saranno sottoposti alla votazione della giuria popolare su Facebook dal 4 al 8 gennaio 2018

I giudici hanno espresso il loro voto, determinando così una classifica di 25 finalisti del nostro concorso fotografico “Acqua in Montagna” che, ricordiamo, è legato al Weekend Meteorologico che si terrà a Vigo di Fassa il prossimo 2-4 febbraio 2018.

Diciamo subito che le selezioni non sono state per nulla facili. Questo perché la qualità degli scatti è stata molto più elevata dello scorso anno. Inoltre la giuria è composta da fotografi professionisti molto variegata (vi ricordiamo i giudici: Anton SessaAlessio FurlanMatteo De StefanoPatrick Colgan ed  Elena Martinello), ma come si sa, ogni fotografo ha il suo stile e la sua visione della fotografia. In questo modo le preferenze di ciascuno giudice si sono concentrate su fotografie completamente diverse, determinando una classifica provvisoria molto incerta, che potrebbe essere stravolta dalla giuria popolare. Infatti tra il primo e l’ultimo classificato vi sono soltanto 24 punti di differenza (per essere precisi 183 punti il 25° e 207 punti il 1°) ed in palio vi sono 25 punti per chi prende il maggior numero di voti a scalare fino all’ultimo che prenderà solo un punto. A conti fatti quindi ogni fotografia dei 25 finalisti potrà essere quindi uno dei potenziali vincitori.

Vi ricordo i premi:

  • 1° classificatoBuono spesa del valore 600,00 euro + soggiorno per due persone dal 1 al 4 febbraio 2018 + 250,00 Euro rimborso spese di viaggio*
  • 2° classificato – Buono spesa del valore 400,00 euro + soggiorno per due persone dal 1 al 4 febbraio 2018 + 250,00 Euro rimborso spese di viaggio*
  • 3° classificato – Buono spesa del valore 300,00 euro + soggiorno per due persone dal 1 al 4 febbraio 2018 + 250,00 Euro rimborso spese di viaggio*
  • 4° classificato – Buono spesa del valore 200,00 euro + soggiorno per due persone dal 1 al 4 febbraio 2018 + 250,00 Euro rimborso spese di viaggio*
  • 5° classificato –  Buono spesa del valore 100,00 euro + soggiorno per due persone dal 1 al 4 febbraio 2018 + 250,00 Euro rimborso spese di viaggio*

Tutte le 25 immagini finaliste saranno caricate il 04 gennaio 2018 alle ore 16:00 in un album della pagina Facebook di Entorn Vich in un ordine cronologico di numerazione alfabetico e che non indica alcun punteggio o ordine d’arrivo. I finalisti potranno anche condividere le proprie foto nei loro profili personali o farli condividere ai propri amici. In ogni caso non conta la quantità di voti raccolti, ma il posizionamento rispetto alle altre votazioni. Quindi la foto più votata avrà 25 punti da sommare alla votazione dei giudici, il secondo 24 punti e così via. La classifica finale è quindi la somma dei voti dei giudici con quella di Facebook. Le votazioni si concluderanno entro le ore 21:00 di lunedì 8 gennaio 2018. In quel momento verranno conteggiati i “Mi Piace” e verranno assegnati i punti come appena esposto. Varranno solo i “Mi Piace” e nessun altro emotion. In caso di parità di Mi Piace tra due o più foto verrà assegnato il punteggio massimo ad entrambe le foto. Tutti i Mi Piace che arriveranno in seguito alle ore 21:00 del 8 gennaio 2018 non avranno alcun valore nel conteggio dei punti.

La classifica finale sarà resa noto appena terminato il conteggio e comunque entro il 10 gennaio 2018.

Questi sono i nominativi dei finalisti:

Bortolameotti Alessia con 3 fotografie
Cabizzosu Gabriele con 1 fotografia
Chinnici Selena con 2 fotografie
Corriero Marco con 1 fotografia
Dagostin Loris con 1 fotografia
Dal Farra con 1 fotografia
Damin Francesco con 1 fotografia
Grisanti Massimiliano con 1 fotografia
Grisenti Gianluca con 1 fotografia
Leder Diego con 1 fotografia
Marco Migliardi con 2 fotografie
Morandini Mauro con 1 fotografia
Parodi Ennio con 1 fotografia
Penso Fabrizio con 1 fotografia
Perer Alberto con 2 fotografie
Preite William con 2 fotografie
Rossana Viola con 1 fotografia
Zanoli Alberto con 2 fotografie

L’organizzatore del concorso fotografico è la Pro Loco di Vigo di Fassa con l’aiuto di Dolomiti Meteo, “Alla Rotonda” di Trento, Hotel Crescenzia, Hotel Olympic, Chalet Nata e Al Piccolo Hotel di Vigo di Fassa.

I finalisti del concorso fotografico "Acqua in Montagna"

Comments

  1. Reply

    Certo…non vedo l’ora di vedere le 3 foto con le quali qualcuno è stato scelto come finalista…una delusione totale nonchè la speranza che non sia il solito Contest “guidato”…

    • Reply

      Quando si partecipa ad un concorso fotografico succedono due cose: ci si mette a giudizio di persone che di fotografia ne masticano da parecchi anni e ci si confronta con altri fotografi. Come ho scritto anche nell’editoriale la scelta quest’anno è stata molto combattuta, sia perché sono arrivate tante belle immagini e sia perché i parametri di valutazione dei giudici erano molto variegati.
      Non passare tra i finalisti non significa per forza che le proprie foto non fossero valide, ma semplicemente perché non avevano quel qualcosa in più (l’inquadratura, l’emotività, la qualità, ecc) che gli altri invece hanno, fosse anche solo per un punto.
      Negli anni, i migliori fotografi, imparano ad essere molto autocritici e spesso ripetono gli stessi scatti per migliorarsi ogni giorno di più. Il mio invito è di non abbandonare questa strada ed anzi cercare di migliorare e limare i propri limiti, come fa uno sportivo in una gara (quanti bravi sciatori per esempi perdono la gara per decimi di secondo?).

      Il contest non è assolutamente guidato, non avrebbe senso. Io stesso perdo ore di tempo per organizzare tutto per il solo spirito del volontariato che dedico alla Pro Loco ed alla mia passione verso la fotografia. Ho degli amici che hanno partecipato, ma li ho tutti segati! 🙂

      Grazie comunque per aver partecipato.

    • Reply

      Ciao Marco. Sono uno dei “giudici” che ha dovuto prendersi l’onere e dovere di dare una serie di voti (composti da vari punti) sulle centinaia di foto che mi hanno sottoposto.

      Ti dico… Anton nemmeno lo conosco di persona e nemmeno mi da un centesimo di euro per questo compito. Tantomeno conosco i partecipanti e gli altri giudici.

      Ora… secondo te… io, che ho un’attività fotografica e gestisco uno dei blog di fotografia più noti in Italia, ho seriamente tempo di star li a fare congetture per cercare di favorire un partecipante? Per rovinare la mia immagine e quella della mia attività? Per cosa poi? Per avere magari in cambio un “treppiede” o un “obiettivo fotografico”?

      Mi vien da pensare che tu saresti disposto a farlo a questo punto.

      Per quanto mi riguarda ti dico… a me i treppiedi ed attrezzature fotografiche in buona parte vengono direttamente regalate o date in uso dai produttori visto che gestisco (come detto prima) un blog di settore.

      La realtà è che la qualità fotografica era ELEVATISSIMA tra i partecipanti. Se qualcuno non è arrivato in finale è veramente questioni di “un paio di voti” e allo stesso tempo chi è arrivato in finale non è arrivato li perché era “evidentemente più bravo”, ma solo perché ha strappato uno o due voti di differenza rispetto agli altri.

      Dai signori… cerchiamo di capire che su un concorso non possono vincere tutti. In questo caso ci saranno 5 i vincitori e oltre il 95% di “non vincitori”.

      Prima ve ne fate una ragione e prima vivrete meglio i concorsi di fotografia sperando di alimentare la determinazione ad essere il 3-5% migliori in assoluto nella prossima edizione.

  2. Reply

    Ottima risposta Anton.

  3. Reply

    Ringrazio gli organizzatori per l’opportunità che mi è stata data, è il primo concorso a cui partecipo e sono sicuro di imparare qualcosa vedendo le foto dei finlisti.
    Luca

    • Reply

      Grazie mille Luca per la tua partecipazione e testimonianza.

  4. Reply

    Ho partecipato volentieri al contest, è la prima volta che “mi metto in gioco”, alla fine sono stato scelto tra i 25 finalisti ed è stata una grande sorpresa oltre che un grande onoroe; devo dire che comunque sarei stato soddisfatto di aver partecipato. Ho visto scatti davvero notevoli tra le 25 foto ammesse alla fase finale e già questo mi ha gratificato. Grazie agli organizzatori e conto di esserci anche in futuro.

    • Reply

      Grazie mille della tua testimonianza Mauro, soprattutto per aver compreso bene lo spirito del contest e per esserti messo in gioco. Ogni fotografo ha margini di miglioramento, anche i più bravi, quindi che questo sia uno spunto per migliorarsi ulteriormente! Una delle motivazioni per migliorarsi e scegliere una foto realizzata da un fotografo bravo e che piace moltissimo per poi provare a farne una simile, naturalmente migliore 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − sette =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.